La storia nei luoghi dell'orrore novecentesco

 

 

Cinque studentesse della 5 A del Liceo Classico “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì – Francesca Acutis; Francesca Bergerone; Eleonora Bonelli; Giorgia Candela; Cora Pennacchietti – hanno partecipato alla 37° edizione del progetto di Storia Contemporanea, promosso dal Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e, con la creazione e la traduzione in filmato video di un loro elaborato sul tema della guerra civile spagnola (1936-39) – lavoro coordinato dalla Prof.ssa Barbara Ferraro, loro docente di Storia e Filosofia –, hanno vinto un viaggio studio nei “luoghi della memoria del confine orientale” nei giorni 20, 21 e 22 aprile.

Il concorso, riservato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutto il Piemonte, ha visto una massiccia partecipazione: vincitori sono risultati in tutto una quarantina di studenti, accompagnati da alcuni loro docenti. Il viaggio, perfettamente organizzato, è stato ottimamente gestito da due funzionari del Consiglio Regionale del Piemonte, Anna Maria Grieco e Marco Travaglini, dall’accompagnatore Danilo Garelli e, last but absolutely not least, dal Prof. Gigi Garelli, dell’Istituto storico della Resistenza di Cuneo, preziosissima “guida” storica, che ha efficacemente commentato i momenti salienti di tale esperienza. Mete imprescindibili, autentiche tappe di un pellegrinaggio laico improntato al dovere del ricordo, sono state la Risiera di San Sabba a Trieste, la foiba di Basovizza e, nel Goriziano, il memoriale di Redipuglia, dedicato ai caduti della Prima guerra mondiale.

La prima è un lager nazista in territorio italiano utilizzato per il transito, la detenzione e lo sterminio di un gran numero di prigionieri: per fare ciò, bastò “semplicemente” trasformare l’essiccatoio per cereali colà presente in un forno crematorio. La vista di quelle celle; il racconto delle modalità con cui venivano eliminati i detenuti (per fucilazione oppure con un colpo di mazza alla nuca oppure coi gas di scarico dei furgoni); l’oppressione claustrobica di tutta quella struttura infernale (in origine un semplice luogo di lavorazione del riso) impressionano e sconvolgono.

Solo nel 1965 la Risiera di San Sabba è stata dichiarata monumento nazionale.

Di impatto meno immediato, la visita alla Foiba di Bassovizza ha permesso di rendersi conto de visu della terribile pratica dell’infoibamento, cioè la pratica di gettare esseri umani (cadaveri, ma anche persone ancora vive) nelle “foibe”, nei pozzi o inghiottitoi naturali tipici della regione carsica: un’altra pagina atroce della storia del Novecento, non del tutto acclarata, occasione per dibattiti e distinguo tra gli storici. Più semplicemente, per tutti coloro che la visitano e che provano umana pietas è l’ennesima riprova di quanto la guerra possa essere infame, orrenda, ingiustificabile sempre e comunque.

Solo nel 1992 la Foiba di Basovizza è stata dichiarata monumento nazionale.

Terza tappa, il memoriale di Redipuglia, dedicato ai caduti della Prima Guerra Mondiale: sacrario che ha permesso alla retorica fascista di impadronirsi del mito della “vittoria mutilata”, di irregimentare il ricordo, di trasformare in farneticante delirio di onnipotenza la tragedia di quell’ “inutile strage” che è stata il vero germe di tutte le successive tragedie che hanno funestato il “secolo breve”. Importante anche la visita al Museo, l’esposizione di armi e uniformi, tutto l’atroce armamentario del teatro della morte.

Non solo storia e non solo commento di orrori e stigmatizzazione dell’assurdità della violenza e della follia dei totalitarismi è stato, però, questo viaggio di studio, ma anche l’occasione di visitare una città straordinaria, Trieste, oggi il più importante porto italiano, centro di grande vitalità culturale, cosmopolita e policromatica, orgogliosa erede dello stile asburgico e proiettata serenamente verso un placido futuro.

La cattedrale di San Giusto, la Chiesa di S.Nicolò dei Greci, il Foro Romano, la Biblioteca Antiquaria di Saba, i luoghi sveviani sono solo alcuni dei luoghi visitati, dai quali promana un’atmosfera unica: il profumo del caffè e dello presnitz, del mare e dei libri antichi, di una cultura accogliente e benevola, che è forse l’unico preziosissimo antidoto ai mali di un passato ancora così vicino a noi e che ci condiziona tanto più quanto meno ne prendiamo coscienza.

  Stefano Casarino

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
News Liceo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
Prev Next

07-05-2018

La matematica attraverso i robot

La matematica attraverso i robot

Gli studenti della II A scientifico presso la Fondazione Agnelli utilizzano la matematica per risolvere problemi tratti dalla realtà attraverso l'uso dei robot. 

07-05-2018

Welcome to Europe, welcome to EYP

Welcome to Europe, welcome to EYP

Il liceo linguistico del Vasco Beccaria Govone di Mondovì , in seguito al superamento di una preselezione, ha partecipato alla 43rd National Selectio Conference of EYP Italy  che si è svolta a Volterra nei giorni scorsi, presso la Scuola Internazionale di Alta Formazione. Questa è una iniziativa che vuole incrementare...

24-04-2018

La storia nei luoghi dell'orrore novecentesco

La storia nei luoghi dell'orrore novecentesco

    Cinque studentesse della 5 A del Liceo Classico “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì – Francesca Acutis; Francesca Bergerone; Eleonora Bonelli; Giorgia Candela; Cora Pennacchietti – hanno partecipato alla 37° edizione del progetto di Storia Contemporanea, promosso dal Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale...

16-04-2018

Fare Memoria della Storia

Fare Memoria della Storia

  Grazie al corpo ANA degli Alpini della sezione di Mondovì è stata data l’opportunità, a noi alunni delle quarte del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone”, di visitare i luoghi toccati dalla Prima Guerra Mondiale. In occasione dell’anniversario della Liberazione, in data 23/24 aprile, siamo stati ospitati nella cittadina di Bassano del Grappa. Dopo un breve...

16-04-2018

COMMEMORAZIONE DELL’ ECCIDIO DELLE FOSSE ARDEATINE E DEL SACRIFICIO DI SALVO D’A…

COMMEMORAZIONE DELL’ ECCIDIO DELLE FOSSE ARDEATINE E DEL SACRIFICIO DI SALVO D’ACQUISTO.

  Due classi del nostro Liceo, la 4 B dello Scientifico e la 5 A del Classico, accompagnate dai Proff. Barbara Ferraro e Stefano Casarino, che ha tenuto anche il discorso commemorativo, hanno partecipato la mattina di lunedì 9 aprile all’ormai tradizionale cerimonia in ricordo dell’eccidio delle Fosse Ardeatine (24 marzo...

16-04-2018

Campus “Parlons français!”

Campus “Parlons français!”

Sulla scia di “English in action” ecco una nuova full immersion nella lingua straniera per il Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì! Il campus appena concluso ha avuto l’adesione di 53 studenti del Liceo Linguistico e del Liceo Economico Sociale: 12 ore animate da 5 insegnanti madrelingua dell’Alliance Française di Cuneo, che si sono...

09-04-2018

MANGIARE (È) CULTURA

MANGIARE (È) CULTURA

  Il 2018 è l’anno del cibo italiano: tra le tante iniziative, anche la Delegazione di Cuneo dell’A.I.C.C. ha trattato questo tema, dedicando il suo Convegno Annuale al rapporto complesso e affascinante tra “cucina” e “cultura”, in collaborazione con Gli Spigolatori di Mondovì , il Centro Studi Monregalesi, il Liceo “Vasco...

04-04-2018

Il Liceo alle finale delle Olimpiadi di neuroscienze 2018

Il Liceo alle finale delle Olimpiadi di neuroscienze 2018

  Robert Olaru, studente della Classe 2B indirizzo scientifico, rappresenterà, il prossimo 5 maggio a Catania, il Piemonte alla fase nazionale delle Olimpiadi di neuroscienze, che decreterà lo studente che parteciperà, per  l’Italia, alla prova mondiale in programma a luglio in Germania. Nella prova regionale, che ha coinvolto oltre 120 alunni di...

04-04-2018

La memoria della Grande Guerra

La memoria della Grande Guerra

  Mercoledì 28 marzo c’è stata una bellissima mattinata di cultura nell'Aula Bruno del Liceo Vasco Beccaria Govone di Mondovì, gremita da studenti, docenti ed autorità per il Convegno "Fare memoria della storia", organizzata dalla scuola insieme all’Associazione Nazionale Alpini di Mondovì diretta dal Sig. Gianpiero Gazzano, in collaborazione con il...

05-03-2018

Gemellaggio a Mondovì tra il liceo Vasco Beccaria Govone ed il Benedetto Croce d…

Gemellaggio a Mondovì tra il liceo Vasco Beccaria Govone ed il Benedetto Croce di Palermo

Cinque giorni di permanenza per i ragazzi Siciliani tra Mondovì, Torino e le Langhe: già programmata la seconda parte in Sicilia.   Da giovedì 15 a lunedì 19 Febbraio gli studenti delle classi 3^A e 4^A del Liceo Classico Beccaria di Mondovì hanno vissuto la prima parte del gemellaggio con i ragazzi...

23-02-2018

English in Action al liceo linguistico

English in Action al liceo linguistico

Una settimana stimolante di full immersion nella lingua inglese al liceo linguistico del Vasco-Beccaria Govone di Mondovì grazie all’iniziativa promossa dalle “teachers” che hanno invitato i docenti di madrelingua della scuola   English in action. Fred Ryder, David Nunn, Julia Godfrey, Donal Considine e Rebecca Richardson, docenti qualificati, hanno animato un’esperienza di...

07-02-2018

Approfondimento sulla liederistica in lingua tedesca

Approfondimento sulla liederistica in lingua tedesca

La Scuola comunale di musica di Mondovì, attraverso il prof. Dino Bosco, ha proposto alla sezione di tedesco del Liceo Vasco Beccaria Govone una serie di incontri di avvicinamento alla cultura musicale e al canto, ma anche di approfondimento linguistico letterario attraverso il repertorio liederistico, particolarmente ricco di esempi in...

07-02-2018

Il liceo linguistico al Parlamento Giovani

Il liceo linguistico al Parlamento Giovani

  Il liceo linguistico del Vasco Beccaria Govone di Mondovì ha superato brillantemente  la preselezione del Parlamento Europeo Giovani (PEG), presentando una proposta di risoluzione in lingua inglese e italiana inerente il tema dell’intelligenza artificiale e della robotica, accedendo così alle Selezioni Nazionali. La risoluzione è stata preparata da un gruppo...

24-01-2018

Impressioni su "Il malato immaginario"

Impressioni su "Il malato immaginario"

GENOVA, TEATRO DELLA CORTE domenica 14 gennaio 2018   Il medico ha pronta la sua scappatoia: “Un peggioramento improvviso” Questo anonimo autore di Senryu, un genere di poesia giapponese assimilabile per tonalità e tematiche al giambo greco, anticipando nel tempo e nello spazio il drammaturgo francese, esprime in maniera inequivocabile quell’universale diffidenza verso la classe dei...

29-12-2017

Notte del Liceo Classico

Notte del Liceo Classico

LA NOTTE DEI CLASSICI ANCHE A MONDOVÌ Venerdì 12 Gennaio 2018 dalle 18.00 alle 22.00 il Liceo “Vasco – Beccaria – Govone” di Mondovì apre le proprie porte alla cittadinanza con la Notte Bianca dei Licei Classici. Si tratta della IV edizione di una iniziativa a livello nazionale che negli anni si...

07-12-2017

Liceo matematico

Liceo matematico

Il liceo matematico, novità del 2017!     Il liceo scientifico Vasco Beccaria Govone ha da quest’anno arricchito la propria offerta formativa con una proposta di alto livello didattico-scientifico e di portata nazionale: l’istituzione di classi di liceo potenziato in matematica (LPM). Il liceo potenziato in matematica è nato in seno al mondo accademico,...

07-12-2017

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I LIBRI, L’ARMA PIÚ FORTE CONTRO LA VIOLENZA Scuola e cultura per la Giornata Mondiale contro la violenza 25.11.2017   Una Scuola che concretamente si apre al territorio è anche una Scuola che sa accogliere con pronto entusiasmo le proposte di collaborazione che arrivano da associazioni ed enti culturali e dalle librerie. Come...

07-12-2017

Che cosa è il tempo?

Che cosa è il tempo?

“CHE COSA E’ IL TEMPO?“ Al buon sant’Agostino saranno continuamente fischiate le orecchie, mercoledì 29 novembre – una volta tanto non per via di antifone o salmodie innalzate in suo onore, bensì per esser stato l’autore di una delle più efficaci pagine sul tema del tempo che la civiltà occidentale abbia...

16-11-2017

Io leggo perché 2017

Io leggo perché 2017

SCUOLA E LIBRI: UN BINOMIO INDISSOLUBILE … ANCHE NEL 2017   GRANDE SUCCESSO DEL PROGETTO “IO LEGGO PERCHÉ”AL LICEO “VASCO-BECCARIA-GOVONE” DI MONDOVÍ. Il progetto “Io leggo perché”, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall'Associazione Italiana Editori. Da sabato 21 a domenica 29...

09-11-2017

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

 Un gruppo di sessantasei studenti del Liceo Vasco-Beccaria-Govone per quattro magnifici giorni nella capitale della cultura.     Visitare Firenze, una delle grandi capitali della cultura italiana e mondiale, è il sogno di molti. Recentemente gli allievi del Liceo "Vasco Beccaria Govone" hanno avuto questa fortuna: la nostra Scuola ha infatti organizzato una...

03-11-2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Al Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone”  con MERAVIGLIA! Nei giorni della kermesse monregalese “Peccati di gola 2017, attraverso il filone di “ A scuola con gusto”, il Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone” ha  aperto le porte ad un pubblico di circa 200 visitatori, che accompagnati con entusiasmo e competenza da una...

17-10-2017

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - Sessione autunnale  

03-10-2017

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013 Viaggio Memoria Condivisione .Sono queste le parole chiave per commemorare il 3 ottobre 2013. In quella data avvenne una delle più impressionanti tragedie del mare: 368 migranti che erano a bordo di un barcone persero la vita ad una...

29-09-2017

Quattro giorn tra giornalismo e arte

DA MONDOVI’ A FIRENZE: QUATTRO GIORNI TRA GIORNALISMO E ARTE. Da mercoledì 11 ottobre le classi 3°A Classico, 4°A e 4°B Scientifico del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì si recheranno a Firenze per quattro giorni, durante i quali avranno la possibilità di conoscere personaggi famosi e di visitare questa bellissima città. Tutto ciò...

26-09-2017

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa Le alunne Chiara Martino, Alice Olmo, Noemi Orsi ed Eleonora Quaranta della classe 4^A Scientifico saranno presenti come vincitrici del concorso alla manifestazione a Lampedusa. 

16-09-2017

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

L'alunna Valentina Giubergia, frequentante il quarto anno del Liceo Classico dell’Istituto “Vasco-Govone-Beccaria” di Mondovì, ha partecipato in data 16/09/2017 alla premiazione del concorso “La Quercia del Myr”, indotto dall'associzione Savin, ottenendo il primo posto nella sezione “minorenni”, con il  racconto Jonah. La suddetta competizione, ospitata e patrocinata dal comune di San...

08-04-2017

Donation day 2017

Donation day 2017

Gli studenti dei Licei donano sangue alla collettività Sensibilizzare gli studenti sul dono del sangue e convincerli a diventare  volontari in forma sistematica non è impresa facile.  Da alcuni anni  questa attività è coordinata dal Dipartimento di Prevenzione dell’ ASL CN1 che si interfaccia con le Dirigenze scolastiche interessate (progetto: “Porgi...

07-04-2017

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL Venerdì 7 aprile noi alunni della 5^ A LES e della 5^ B LSU del Liceo Vasco-Beccaria-Govone abbiamo partecipato a un incontro organizzato da alcuni rappresentanti della C.I.S.L, confederazione che si occupa anche di varie problematiche legate all'inserimento lavorativo e all’integrazione sociale di migranti, A.N.O.L.F, associazione nazionale...

23-03-2017

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Conferenza del prof. Marco Billò docente di fisica dell'Università degli Studi di Torino sulla recente scoperta delle onde gravitazionali. Grazie all'Unione Monregalese per l'articolo apparso sul settimanale!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner si acconsente all’uso dei cookie.