Che cosa è il tempo?

Convegno%20Beccaria_4.jpg

“CHE COSA E’ IL TEMPO?“

Al buon sant’Agostino saranno continuamente fischiate le orecchie, mercoledì 29 novembre – una volta tanto non per via di antifone o salmodie innalzate in suo onore, bensì per esser stato l’autore di una delle più efficaci pagine sul tema del tempo che la civiltà occidentale abbia mai prodotto, ricordata spesso per il gioiello aforistico che vi è come incastonato dentro: «che cos’è il tempo? se nessuno m’interroga, lo so; se volessi spiegarlo a chi mi interroga, non lo so». Ecco, che cos’è il tempo? Se lo sono chiesti alcune intraprendenti docenti del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, guidate dalle professoresse Emanuela Sordo e Monica Chiesa, che hanno deciso di dedicare a questo tema il secondo convegno intitolato appunto alla memoria di Giovanni Battista Beccaria (il primo si tenne un anno fa, più o meno in questo stesso periodo) e promosso nel quadro del progetto “Apriti Liceo”, vincitore del bando del MiBACT “Scuola: spazio aperto alla cultura”, attraverso cui il Liceo monregalese sta continuando tra l’altro quell’opera di valorizzazione del proprio patrimonio di strumenti scientifici, raccolti in un Museo che non a caso è stato chiamato, anch’esso, “Laboratorio del Tempo”. Siamo qui all’incrocio di vari saperi, giacché le questioni filosofiche e finanche teologiche si intrecciano con quelle della fisica e della biologia, senza trascurare la letteratura, classica e non, con il suo ricco repertorio di riflessioni su un tema che inevitabilmente ci coinvolge tutti. Il convegno, ospitato presso la Sala Conferenze dell’Istituto Alberghiero “Giolitti” di Mondovì, ha cercato di mettere a confronto tutte queste voci, offrendo quantomeno un profilo delle principali questioni in gioco quando si affronta un problema di tale portata. Così, in estrema sintesi, nelle relazioni del mattino, il dottor Alberto Crosetto, funzionario della Soprintendenza archeologica del Piemonte, ha proposto una documentata ricostruzione dei “segni del tempo” inscritti nel nostro paesaggio, intese come cicatrici lasciate da eventi più o meno catastrofici che spesso facciamo però finta di non vedere, mettendo così seriamente in pericolo le nostre vite; il professor Paolo Lamberti ha presentato uno dei tanti tesori custoditi dal Liceo, un “orologio dantesco” meccanico costruito a fine ‘800 per seguire passo passo l’itinerario della Divina Commedia, alla luce delle indicazioni astronomiche disseminate da Dante nelle sue terzine; il professor Vincenzo Barone, fisico teorico all’Università del Piemonte orientale e apprezzato divulgatore scientifico, ha ricostruito la nuova immagine del tempo – pardon, dello spaziotempo – emersa nella fisica contemporanea a partire dalla teoria della relatività di Einstein e dalla meccanica quantistica. Nel pomeriggio, infine, il professor Stefano Casarino ci ha accompagnato in una “scorribanda” (come l’ha chiamata lui) nella cultura classica, per riascoltare ancora una volta la ricca meditazione che greci e latini, in particolare, hanno elaborato sul tempo, avvertito ora come privilegio ora come condanna; a seguire, il professor Enrico Pasini, docente di storia della filosofia e della scienza presso l’Università di Torino, ha provato a classificare il tipo di quesiti che la filosofia in genere si pone quando si sforza di produrre ragionamenti specifici sul tempo, non sempre – a dire il vero – con risultati particolarmente accattivanti. La chiusura dei lavori è stata affidata ad alcuni studenti delle classi quarte del Liceo, i quali – guidati dalla professoressa Angela Cucchi, con la collaborazione del professor Lorenzo Vacchetta – hanno allestito un vero e proprio dibattito intorno all’ulteriore curvatura che la questione del tempo subisce se riletta attraverso l’esperienza ormai totalizzante dei nuovi social media – l’ennesimo rilancio in una discussione per esaurire la quale il tempo che ci è dato non sarà mai abbastanza.

                                                                                    Il moderatore del Convegno prof. Simone Mammola

Convegn%20Beccaria_1.jpg

 

Convegno%20Beccaria_3.jpg

 

Convegno%20Beccaria_5.jpg

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
News Liceo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
Prev Next

29-12-2017

Notte del Liceo Classico

Notte del Liceo Classico

LA NOTTE DEI CLASSICI ANCHE A MONDOVÌ Venerdì 12 Gennaio 2018 dalle 18.00 alle 22.00 il Liceo “Vasco – Beccaria – Govone” di Mondovì apre le proprie porte alla cittadinanza con la Notte Bianca dei Licei Classici. Si tratta della IV edizione di una iniziativa a livello nazionale che negli anni si...

07-12-2017

Liceo matematico

Liceo matematico

Il liceo matematico, novità del 2017!     Il liceo scientifico Vasco Beccaria Govone ha da quest’anno arricchito la propria offerta formativa con una proposta di alto livello didattico-scientifico e di portata nazionale: l’istituzione di classi di liceo potenziato in matematica (LPM). Il liceo potenziato in matematica è nato in seno al mondo accademico,...

07-12-2017

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I LIBRI, L’ARMA PIÚ FORTE CONTRO LA VIOLENZA Scuola e cultura per la Giornata Mondiale contro la violenza 25.11.2017   Una Scuola che concretamente si apre al territorio è anche una Scuola che sa accogliere con pronto entusiasmo le proposte di collaborazione che arrivano da associazioni ed enti culturali e dalle librerie. Come...

07-12-2017

Che cosa è il tempo?

Che cosa è il tempo?

“CHE COSA E’ IL TEMPO?“ Al buon sant’Agostino saranno continuamente fischiate le orecchie, mercoledì 29 novembre – una volta tanto non per via di antifone o salmodie innalzate in suo onore, bensì per esser stato l’autore di una delle più efficaci pagine sul tema del tempo che la civiltà occidentale...

16-11-2017

Io leggo perché 2017

Io leggo perché 2017

SCUOLA E LIBRI: UN BINOMIO INDISSOLUBILE … ANCHE NEL 2017   GRANDE SUCCESSO DEL PROGETTO “IO LEGGO PERCHÉ”AL LICEO “VASCO-BECCARIA-GOVONE” DI MONDOVÍ. Il progetto “Io leggo perché”, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall'Associazione Italiana Editori. Da sabato 21 a domenica 29...

09-11-2017

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

 Un gruppo di sessantasei studenti del Liceo Vasco-Beccaria-Govone per quattro magnifici giorni nella capitale della cultura.     Visitare Firenze, una delle grandi capitali della cultura italiana e mondiale, è il sogno di molti. Recentemente gli allievi del Liceo "Vasco Beccaria Govone" hanno avuto questa fortuna: la nostra Scuola ha infatti organizzato una...

03-11-2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Al Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone”  con MERAVIGLIA! Nei giorni della kermesse monregalese “Peccati di gola 2017, attraverso il filone di “ A scuola con gusto”, il Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone” ha  aperto le porte ad un pubblico di circa 200 visitatori, che accompagnati con entusiasmo e competenza da una...

17-10-2017

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - Sessione autunnale  

03-10-2017

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013 Viaggio Memoria Condivisione .Sono queste le parole chiave per commemorare il 3 ottobre 2013. In quella data avvenne una delle più impressionanti tragedie del mare: 368 migranti che erano a bordo di un barcone persero la vita ad una...

29-09-2017

Quattro giorn tra giornalismo e arte

DA MONDOVI’ A FIRENZE: QUATTRO GIORNI TRA GIORNALISMO E ARTE. Da mercoledì 11 ottobre le classi 3°A Classico, 4°A e 4°B Scientifico del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì si recheranno a Firenze per quattro giorni, durante i quali avranno la possibilità di conoscere personaggi famosi e di visitare questa bellissima città. Tutto ciò...

26-09-2017

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa Le alunne Chiara Martino, Alice Olmo, Noemi Orsi ed Eleonora Quaranta della classe 4^A Scientifico saranno presenti come vincitrici del concorso alla manifestazione a Lampedusa. 

16-09-2017

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

L'alunna Valentina Giubergia, frequentante il quarto anno del Liceo Classico dell’Istituto “Vasco-Govone-Beccaria” di Mondovì, ha partecipato in data 16/09/2017 alla premiazione del concorso “La Quercia del Myr”, indotto dall'associzione Savin, ottenendo il primo posto nella sezione “minorenni”, con il  racconto Jonah. La suddetta competizione, ospitata e patrocinata dal comune di San...

08-04-2017

Donation day 2017

Donation day 2017

Gli studenti dei Licei donano sangue alla collettività Sensibilizzare gli studenti sul dono del sangue e convincerli a diventare  volontari in forma sistematica non è impresa facile.  Da alcuni anni  questa attività è coordinata dal Dipartimento di Prevenzione dell’ ASL CN1 che si interfaccia con le Dirigenze scolastiche interessate (progetto: “Porgi...

07-04-2017

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL Venerdì 7 aprile noi alunni della 5^ A LES e della 5^ B LSU del Liceo Vasco-Beccaria-Govone abbiamo partecipato a un incontro organizzato da alcuni rappresentanti della C.I.S.L, confederazione che si occupa anche di varie problematiche legate all'inserimento lavorativo e all’integrazione sociale di migranti, A.N.O.L.F, associazione nazionale...

23-03-2017

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Conferenza del prof. Marco Billò docente di fisica dell'Università degli Studi di Torino sulla recente scoperta delle onde gravitazionali. Grazie all'Unione Monregalese per l'articolo apparso sul settimanale!

22-03-2017

I ragazzi della 5B LSU in onda su RaiTre!

I ragazzi della 5B LSU in onda su RaiTre!

Sfida a colpi di titoli e citazioni, per una classe di studenti di Mondovì. La V B del Liceo delle Scienze umane di Piazza è la protagonista della puntata di “Un pugno di libri”, la bella trasmissione del sabato pomeriggio di Rai Tre condotta da Geppy Cucciari, che andrà in...

22-03-2017

Secondo e quarto posto al concorso Free4Europe per gli studenti dei Licei

Secondo e quarto posto al concorso Free4Europe per gli studenti dei Licei

    Studenti del liceo Vasco-Beccaria-Govone raccontano l’Europa e volano a Lubiana   Sessant’anni fa a Roma veniva firmato un trattato all’insegna della pace e della concordia, una promessa di unità fatta da Stati che si erano distrutti a vicenda su fronti opposti della guerra fino a pochi anni prima, un esempio di politica...

13-03-2017

Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì

Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì

Lunedi 13 marzo nell'Aula Magna del nostro Istituto si è tenuta la conferenza dell'architetto Angelo Patrizio (responsabile Settore Urbanistica e Progettazione Urbana di Confcommercio) che ha presentato a studenti e docenti il Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì e illustrato interventi e esperienze utili a avviare il lavoro sul territorio...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner si acconsente all’uso dei cookie.