A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

 Un gruppo di sessantasei studenti del Liceo Vasco-Beccaria-Govone per quattro magnifici giorni nella capitale della cultura.

Viaggo%20a%20Firenze%20Cook.jpg 

 

Visitare Firenze, una delle grandi capitali della cultura italiana e mondiale, è il sogno di molti. Recentemente gli allievi del Liceo "Vasco Beccaria Govone" hanno avuto questa fortuna: la nostra Scuola ha infatti organizzato una gita proprio a Firenze: il giorno 11 ottobre alle ore 6.30 in Piazza della Repubblica vi era un capannello di sessantasei persone impazienti di partire. Con noi vi erano gli accompagnatori: i Proff. Carla Rossi, docente di  Storia dell’Arte, Monica Menichelli e Stefano Casarino, docenti di Lettere, Federico Bausone, docente di Scienze Motorie. Noi studenti siamo le classi quarta A e B dello Scientifico e terza A del Classico; malgrado la stanchezza per l’orario scomodo, tutti eravamo già entusiasti prima ancora di partire. Il viaggio è durato cinque ore e alle 11.00 eravamo già in Piazzale Michelangelo, vicino a quella che sarebbe stata la nostra casa per i  prossimi quattro giorni: il bellissimo Hostel Plus Hotel, situato proprio al centro della città. Ci siamo sistemati in fretta e subito i Proff. ci hanno condotti in Piazza del Duomo, ove sorge appunto il magnifico Duomo di Firenze insieme al Battistero di San Giovanni. La prima visita è avvenuta davanti a quest’ultimo: lì la Prof.sa Rossi ha illustrato la Porta Nord e la Porta del Paradiso, due magnifici complessi di figure scolpite in bassorilievo e ricoperte di oro dal famoso artista Lorenzo Ghiberti nel XIV sec.. La docente ha poi illustrato la particolare struttura ottagonale del Battistero, molto simile a quella usata da Brunelleschi per la cupola del Duomo. Dopo il Battistero siamo andati a visitare il Museo del Duomo, dove sono conservate decine di statue scolpite da diversi artisti del Rinascimento, fra cui anche il sommo Michelangelo. Poi pranzo libero e ritrovo alle 14.30 sempre in Piazza del Duomo. L’intento principale dei professori era quello di farci visitare il Duomo, ma si è poi scoperto che quel giorno era chiuso, pertanto la comitiva è tornata al Battistero, stavolta entrandovi, e ammirando gli splendidi affreschi delle mura dell’edificio. Ci è stato poi permesso di salire dapprima sulla Torre di Giotto e poi sulla cupola del Duomo, godendo così di una splendida vista. Dopo il ritorno in albergo e la cena, i  Proff. ci hanno esonerati dalla loro presenza e ci hanno lasciato continuare a visitare da soli la bellissima Firenze, con rientro previsto alle 23.00 in hotel.

L’indomani ci siamo svegliati molto presto (alle sei!!) per andare a visitare i bellissimi Giardini di Boboli; dopo aver consumato un’abbondante colazione nell’hotel, composta principalmente da bacon, uova strapazzate e altre leccornie, il gruppo si è diretto alla meta. Siamo rimasti molto colpiti dal giardino, il cui stile magnifico ricordava molto i prati inglesi o scozzesi. Alle 10.30 abbiamo purtroppo dovuto abbandonare il giardino per raggiungere la Cappella Brancacci. Alle 13.30 dopo il pranzo abbiamo visitato le Cappelle Medicee, San Lorenzo e Palazzo Medici-Riccardi: giornata intensissima, ricca di bellezza e di suggestioni grazie alle puntuali spiegazioni dei nostri Proff.

Il giorno dopo abbiamo visitato accuratamente la bellissima Piazza della Signoria, in cui sono numerose copie di opere di famosi scultori rinascimentali, come il Perseo o l’Ercole; siamo poi entrati nella Galleria dell’Accademia: lì, dopo una ragionevole attesa, abbiamo avuto il privilegio di ammirare il David di Michelangelo Buonarroti. Grandissima meraviglia e grandissimo entusiasmo nel vedere una della più famose icone dell’arte di tutti i tempi: non sono mancate le foto, i video e addirittura i selfie con il David! Poi è stato il turno di Piazza Santa Maria Novella, in cui si trovano il celebre Crocifisso di Brunelleschi e la Trinità di Masaccio; dopo una nuova serie di incanti, siamo andati infine a visitare Palazzo Rucellai, ma abbiamo potuto avere il piacere di vederne solo l’esterno, perché non c’era abbastanza tempo per visitarlo completamente.

Infatti, pochi istanti dopo, è finalmente arrivato il momento che tutti attendevamo con ansia : l’incontro con il celebre Tim Cook, CEO (Chief Executive Officer, ovvero Amministratore Delegato) della Apple, venuto a Firenze per incontrare circa un migliaio di giovani – tra i quali appunto, e lo rivendichiamo con orgoglio, noi liceali monregalesi – per celebrare assieme la “maggiore età”, cioè i diciotto anni di vita, dell’importante progetto “Il quotidiano in classe”, al quale il nostro Liceo aderisce sin dalla sua nascita.

Tim Cook ha dimostrato grande affabilità ed è stato più che disponibile a rispondere alle domande che gli sono state poste dagli studenti, acconsentendo  a farsi fare foto e selfie con tutti noi.

Un incontro molto bello e molto importante: abbiamo apprezzato il modo articolato e ricco di spessore con cui questo grande manager di oggi, il successore del mitico Steve Jobs, ha dialogato con noi: e, immodestamente, crediamo che anche lui abbia riportato un’impressione molto positiva di noi studenti italiani!

Infine, la mattina di sabato 14 ottobre, ultimo giorno di questa bellissima gita, abbiamo visitato il Bargello, ricco di sculture del 1500, e la Chiesa di San Marco, la quale è stata molto lodata per i bellissimi affreschi, quelli del Beato Angelico, e il Cenacolo del Ghirlandaio. Dopo un veloce pranzo, ci siamo diretti al Museo degli Uffizi, ove sono custodite migliaia di opere medievali e rinascimentali, quali la Venere e la Primavera di Botticelli, la Madonna dal Collo Lungo, la Madonna col Bambino di Giotto e molte altre che la Prof.sa Rossi è stata più che felice di descrivere nei minimi particolari. Una volta usciti dagli Uffizi, ci siamo diretti verso l’ultima tappa, la Chiesa di Santa Croce : la Basilica, progettata con architettura gotica, custodisce fra i suoi tanti tesori il Crocifisso di Cimabue e molti cenotafi. È la chiesa celebrata da Foscolo nei suoi Sepolcri, come non ha mancato di rammentarci il Prof. Casarino, “il tempio delle Itale glorie”.

Abbiamo poi raccattato i nostri bagagli e siamo ripartiti per il ritorno. Il viaggio è stato più breve di quanto previsto e entro le 23:00 eravamo già a Mondovì.

Tutti noi studenti abbiamo espresso un giudizio molto positivo su questa gita, che ha coniugato arte e scienza, saperi di ieri (storia, letteratura, ecc…) e saperi di oggi (informatica, media, ecc…) dimostrando che un approccio dinamico -  recandosi sui posti che troppo spesso restano solo sui libri di testo - ed incontrando direttamente personaggi importanti del nostro presente è un ottimo modo per fare e godere della cultura.

Pieno gradimento anche dei nostri docenti accompagnatori, ancora più convinti dopo questa esperienza assieme, che si possa far scuola in modi e forme diverse (ma non per questo meno efficaci, anzi!) rispetto alle solite aule e alle consuete lezioni tradizionali.

 Fabrizio Biancucci – 3 A Classico

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
News Liceo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
Prev Next

29-12-2017

Notte del Liceo Classico

Notte del Liceo Classico

LA NOTTE DEI CLASSICI ANCHE A MONDOVÌ Venerdì 12 Gennaio 2018 dalle 18.00 alle 22.00 il Liceo “Vasco – Beccaria – Govone” di Mondovì apre le proprie porte alla cittadinanza con la Notte Bianca dei Licei Classici. Si tratta della IV edizione di una iniziativa a livello nazionale che negli anni si...

07-12-2017

Liceo matematico

Liceo matematico

Il liceo matematico, novità del 2017!     Il liceo scientifico Vasco Beccaria Govone ha da quest’anno arricchito la propria offerta formativa con una proposta di alto livello didattico-scientifico e di portata nazionale: l’istituzione di classi di liceo potenziato in matematica (LPM). Il liceo potenziato in matematica è nato in seno al mondo accademico,...

07-12-2017

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I libri, l'arma più forte contro la violenza

I LIBRI, L’ARMA PIÚ FORTE CONTRO LA VIOLENZA Scuola e cultura per la Giornata Mondiale contro la violenza 25.11.2017   Una Scuola che concretamente si apre al territorio è anche una Scuola che sa accogliere con pronto entusiasmo le proposte di collaborazione che arrivano da associazioni ed enti culturali e dalle librerie. Come...

07-12-2017

Che cosa è il tempo?

Che cosa è il tempo?

“CHE COSA E’ IL TEMPO?“ Al buon sant’Agostino saranno continuamente fischiate le orecchie, mercoledì 29 novembre – una volta tanto non per via di antifone o salmodie innalzate in suo onore, bensì per esser stato l’autore di una delle più efficaci pagine sul tema del tempo che la civiltà occidentale...

16-11-2017

Io leggo perché 2017

Io leggo perché 2017

SCUOLA E LIBRI: UN BINOMIO INDISSOLUBILE … ANCHE NEL 2017   GRANDE SUCCESSO DEL PROGETTO “IO LEGGO PERCHÉ”AL LICEO “VASCO-BECCARIA-GOVONE” DI MONDOVÍ. Il progetto “Io leggo perché”, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall'Associazione Italiana Editori. Da sabato 21 a domenica 29...

09-11-2017

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

A Firenze per incontrare l'antico e il moderno

 Un gruppo di sessantasei studenti del Liceo Vasco-Beccaria-Govone per quattro magnifici giorni nella capitale della cultura.     Visitare Firenze, una delle grandi capitali della cultura italiana e mondiale, è il sogno di molti. Recentemente gli allievi del Liceo "Vasco Beccaria Govone" hanno avuto questa fortuna: la nostra Scuola ha infatti organizzato una...

03-11-2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Il Liceo a "Peccati di gola" 2017

Al Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone”  con MERAVIGLIA! Nei giorni della kermesse monregalese “Peccati di gola 2017, attraverso il filone di “ A scuola con gusto”, il Liceo “ Vasco, Beccaria, Govone” ha  aperto le porte ad un pubblico di circa 200 visitatori, che accompagnati con entusiasmo e competenza da una...

17-10-2017

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - sessione autunnale

Convegno AICC 2017 - Sessione autunnale  

03-10-2017

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013

A Lampedusa anche il Liceo commemora il naufragio del 3 ottobre 2013 Viaggio Memoria Condivisione .Sono queste le parole chiave per commemorare il 3 ottobre 2013. In quella data avvenne una delle più impressionanti tragedie del mare: 368 migranti che erano a bordo di un barcone persero la vita ad una...

29-09-2017

Quattro giorn tra giornalismo e arte

DA MONDOVI’ A FIRENZE: QUATTRO GIORNI TRA GIORNALISMO E ARTE. Da mercoledì 11 ottobre le classi 3°A Classico, 4°A e 4°B Scientifico del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì si recheranno a Firenze per quattro giorni, durante i quali avranno la possibilità di conoscere personaggi famosi e di visitare questa bellissima città. Tutto ciò...

26-09-2017

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa Le alunne Chiara Martino, Alice Olmo, Noemi Orsi ed Eleonora Quaranta della classe 4^A Scientifico saranno presenti come vincitrici del concorso alla manifestazione a Lampedusa. 

16-09-2017

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

Premiazione del concorso “La Quercia del Myr”

L'alunna Valentina Giubergia, frequentante il quarto anno del Liceo Classico dell’Istituto “Vasco-Govone-Beccaria” di Mondovì, ha partecipato in data 16/09/2017 alla premiazione del concorso “La Quercia del Myr”, indotto dall'associzione Savin, ottenendo il primo posto nella sezione “minorenni”, con il  racconto Jonah. La suddetta competizione, ospitata e patrocinata dal comune di San...

08-04-2017

Donation day 2017

Donation day 2017

Gli studenti dei Licei donano sangue alla collettività Sensibilizzare gli studenti sul dono del sangue e convincerli a diventare  volontari in forma sistematica non è impresa facile.  Da alcuni anni  questa attività è coordinata dal Dipartimento di Prevenzione dell’ ASL CN1 che si interfaccia con le Dirigenze scolastiche interessate (progetto: “Porgi...

07-04-2017

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL per due quinte del liceo

Incontro con la CISL Venerdì 7 aprile noi alunni della 5^ A LES e della 5^ B LSU del Liceo Vasco-Beccaria-Govone abbiamo partecipato a un incontro organizzato da alcuni rappresentanti della C.I.S.L, confederazione che si occupa anche di varie problematiche legate all'inserimento lavorativo e all’integrazione sociale di migranti, A.N.O.L.F, associazione nazionale...

23-03-2017

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Incontri con l'astronomia: alla scoperta delle onde gravitazionali

Conferenza del prof. Marco Billò docente di fisica dell'Università degli Studi di Torino sulla recente scoperta delle onde gravitazionali. Grazie all'Unione Monregalese per l'articolo apparso sul settimanale!

22-03-2017

I ragazzi della 5B LSU in onda su RaiTre!

I ragazzi della 5B LSU in onda su RaiTre!

Sfida a colpi di titoli e citazioni, per una classe di studenti di Mondovì. La V B del Liceo delle Scienze umane di Piazza è la protagonista della puntata di “Un pugno di libri”, la bella trasmissione del sabato pomeriggio di Rai Tre condotta da Geppy Cucciari, che andrà in...

22-03-2017

Secondo e quarto posto al concorso Free4Europe per gli studenti dei Licei

Secondo e quarto posto al concorso Free4Europe per gli studenti dei Licei

    Studenti del liceo Vasco-Beccaria-Govone raccontano l’Europa e volano a Lubiana   Sessant’anni fa a Roma veniva firmato un trattato all’insegna della pace e della concordia, una promessa di unità fatta da Stati che si erano distrutti a vicenda su fronti opposti della guerra fino a pochi anni prima, un esempio di politica...

13-03-2017

Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì

Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì

Lunedi 13 marzo nell'Aula Magna del nostro Istituto si è tenuta la conferenza dell'architetto Angelo Patrizio (responsabile Settore Urbanistica e Progettazione Urbana di Confcommercio) che ha presentato a studenti e docenti il Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Mondovì e illustrato interventi e esperienze utili a avviare il lavoro sul territorio...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner si acconsente all’uso dei cookie.